Sui piedi leggeri:

Le rovine nord di Skyrim

 

di

Sigilis Justus

 

 

Le antiche rovine nord, disseminate in tutta Skyrim, testimoniano l'ingegnosità degli antenati di quel popolo. Nel costruire i luoghi per l'ultimo riposo dei nobili, costoro, chiamati "barbari" si sono dimostrati l'esatto contrario, realizzando alcune delle difese più astute e sofisticate mai viste. Associate alla presenza dei temibili draugr, queste tombe sono diventate una sfida per gli aspiranti cacciatori di tesori.

 

I pericoli ignorati più di frequente sono le numerose trappole disseminate dai nord nelle loro tombe. Questi congegni vanno da semplici cavi che azionano la caduta di rocce a trappole con dardi complesse attivate da lastre a pressione. La maggior parte di esse si possono evitare semplicemente individuando il meccanismo di attivazione e aggirandole. Dato che molto spesso sono collocate in aree piene di distrazioni, ricordati di tenere gli occhi fissi sul pavimento.

 

Per sopravvivere all'interno di una rovina nord è fondamentale saper sfruttare queste trappole contro gli abitanti delle tombe. In molti casi, è possibile attirarli verso un meccanismo di attivazione, nella speranza che rimangano vittima degli effetti della trappola. Questa tattica si rivela particolarmente utile in presenza di una trappola infiammabile. Utilizzando un attacco a distanza è possibile attirare la vittima sul liquido per poi scagliare una freccia verso la fiaccola posta in alto. Nel momento in cui la fiaccola va in frantumi, l'intera pozza di liquido prenderà fuoco, incenerendo il nemico. Ricordati solo di tenerti a debita distanza, se non vuoi finire arrostito.

 

Una tra le meraviglie più affascinanti dell'ingegneria che si possono trovare nelle rovine ha poco a che vedere con le trappole progettate per uccidere. Alcuni degli ostacoli più frustranti, capaci di bloccare la tua avanzata, si presentano sotto forma di enigmi che sfruttano tutta una serie di catene, leve, interruttori e lastre a pressione. Tieni gli occhi aperti per individuare gli indizi su questi impedimenti, come gruppi di leve in un solo posto, colonne rotanti con incisioni su ogni faccia o un'ampia serie di lastre a pressione che ricoprono il pavimento di una stanza. Nella maggior parte dei casi, potrebbero essere necessari diversi tentativi per risolvere l'enigma, in altri la soluzione potrebbe trovarsi altrove. In quest'ultimo caso si consiglia di tenere a portata di mano qualcosa per scrivere e un diario per prendere appunti.

 

Nonostante le rovine nord siano di solito infestate da animali come skeever e ragni, queste creature impallidiscono di fronte ai possenti draugr. Questi orrendi morti viventi sono spesso a guardia delle tombe e le difendono senza alcuna pietà. Dal momento che i draugr tendono a giacere addormentati finché qualcuno non disturba il loro riposo, è consigliabile tenere d'occhio ogni nicchia o sarcofago che si incontra. Queste creature non morte si rianimano piuttosto velocemente e in silenzio, dunque fa' attenzione alle spalle: ogni resto in cui ti capita di imbatterti potrebbe prendere vita improvvisamente e attaccarti senza alcun preavviso.

 

Oltre ai pericoli, le rovine nord custodiscono anche preziose ricompense. Le camere funerarie delle tombe più grandi contengono ogni genere di ricchezze, da montete d'oro fino ad armi o corazze incantate. Non tralasciare mai le piccole urne di cui sono disseminate le tombe, in quanto di solito contengono antiche offerte di grande valore. Si dice che la maggior parte delle rovine, se non tutte, contengano spesse mura con sopra iscrizioni magiche, ma allo stato attuale si tratta di semplici voci.

 

Anche se questa potrebbe sembrare una guida completa alle rovine, ci sono sicuramente altri pericoli in agguato ancora da scoprire. Per non correre rischi, ricordati di entrare sempre in queste tombe ben equipaggiato e con una buona arma al tuo fianco. Con un po' di pazienza, attenzione e passo leggero, le rovine nord possono fruttarti enormi ricchezze. Se invece le affronterai senza seguire queste semplici misure per la sicurezza, puoi rischiare di rimanere intrappolato a vita, come è accaduto a molti altri incauti avventurieri che ti hanno preceduto.