Spirito del Nirn

 

 

Lorkhan è lo spirito del Nirn, il dio di tutti i mortali. Tuttavia, questo non significa che sia adorato e conosciuto da tutti. Molti elfi lo odiano e vedono la creazione come l'atto che li ha divisi dal reame dello spirito. La maggior parte degli umani, invece, lo venera, almeno in parte, come il precursore dell'esistenza. La creazione del Piano Mortale, del Mundus e del Nirn, è fonte di tormento per tutti gli esseri viventi: ogni anima è consapevole di provenire da un altro luogo e sa che il Nirn è un passo crudele e cruciale in preparazione di quello che verrà dopo. Ovvero? Alcuni desiderano tornare alla condizione originale e considerano Lorkhan come un demone che li intralcia: per loro il Nirn è una prigione e un'illusione da cui sfuggire. Altri pensano che Lorkhan abbia creato il mondo come un trampolino per trascendere: per loro il reame di spirito era già una prigione e la vera fuga è finalmente possibile.