La vera natura degli orchi

 

 

Gli orchi apparvero nell'ultimo periodo dell'Era dell'Alba. La storia li ha erroneamente etichettati come barbari, imparentati con le razze goblin, ma in verità sono i figli di Trinimac, il più potente tra gli spiriti antenati degli altmer. Quando Trinimac fu divorato da Boethiah, il principe daedroth, e trasformato nelle viscere di quel dio malvagio, gli orchi a loro volta subirono una trasformazione. L'antico nome degli orchi è orsimer, ovvero "Popolo Reietto". Adesso sono i seguaci di Malauch, ciò che rimane del culto di Trinimac.

 

Chi è Malauch?

 

É conosciuto più comunemente come Malacath, principe daedroth il cui dominio sono la protezione dei reietti e degli ostracizzati, la bestemmia e la maledizione sanguinaria. Tecnicamente non è un lord daedra, né tanto meno gli altri daedra lo riconoscono come tale, ma ciò si addice alla sua sfera di potere. In tempi remoti era Trinimac, il difensore del pantheon degli elfi alti, in alcuni luoghi perfino più famoso di Auri-El, che li protesse dai nemici esterni e interni. Quando Trinimac e i suoi seguaci tentarono di fermare il movimento dissidente di Velothi, Boethiah lo divorò. Il corpo e lo spirito di Trinimac furono corrotti e riemerse come Malacath. Allo stesso modo la natura dei suoi seguaci peggiorò. Da tutti disprezzati, in special modo dal puro Auri-El, migrarono velocemente verso le terre deserte del nord, vicino a Saarthal. Combatterono contro i nord e i chimer per guadagnarsi un posto nel mondo, ma non ottennero molto. A Skyrim, Malacath è chiamato Orkey, o Antico Percuotitore, e le sue battaglie contro Ysmir sono leggendarie.