Il ritiro dell'antico Moth

 

 

Una lettura per tutti i novizi del tempio:

 

L'Ordine delle Ave Falene è antico e nobile. Noi alimentiamo e celebriamo i nostri avi i cui spiriti si manifestano nelle Ave Falene. Ogni falena trasporta il fjyron di uno spirito ancestrale. Tradotto liberamente come "desiderio di pace", il fjyron può essere cantato nella seta prodotta dalle Ave Falene.

 

Quando la seta viene tessuta e decorata con la genealogia dell'Ava Falena corretta, verranno confezionati abiti dai fantastici poteri magici.

 

Gli adepti del nostro ordine hanno il potere della preveggenza. La conoscenza degli antichi è quella di sapere cantare il futuro nel presente. Per questo motivo, solo al nostro ordine è stato conferito il privilegio di interpretare le Antiche pergamene. Queste scritture superano anche le divinità, sia aedra che daedra. Tuttavia, la conoscenza della realtà ha un prezzo. Ogni lettura delle Antiche pergamene è più profonda della precedente e il sacerdote rimane cieco più frequentemente e per un periodo di tempo maggiore. L'ultima lettura raggiunge infine la massima conoscenza del contenuto della pergamena ma il sacerdote perde la vista in modo permanente. Non potrà più leggere altre pergamene.

 

Il monasetro si dedica al servizio di questi nobili membri del nostro ordine. Ora si trovano al di fuori delle loro vite con le Ave Falene che amano così tanto. Le loro dimore sotterranee sono perfettamente adatte alle falene. Questi sacerdoti crescono e nutrono le fragili creature cantando per loro.

 

Producono la seta, la filano e la raccolgono in rocchetti. Dopodiché, tessono il filo ricavato decorandolo con le genealogie e le storie degli avi che hanno filato la seta. Questa è la loro nuova vita.

 

Come loro accudiscono le Ave Falene, noi accudiamo i monaci ciechi. Come quelli lavorano nell'oscurità, noi serviamo nella luce. Se hanno bisogno di cibo e acqua, ci procuriamo entrambe. Se hanno bisogno di strumenti e mobilio, possono contare su di noi. Se hanno bisogno di segretezza, anche. Se hanno bisogno di mercanti ai quali vendere il frutto del loro lavoro, noi siamo lì.

 

Inoltre, forniamo loro protezione. Molte generazioni fa, Gudrun venne nel nostro tempio. Resa cieca dalle visioni, porto con sé nuovi insegnamenti. Le visioni delle Ave Falene presagirono che i monaci avevano bisogno di difesa. Così, questi si esercitarono e misero in pratica gli insegnamenti di Gudrun. Ora sono maestri della spada senza spada, dell'ascia senza ascia.

 

Tu, principiante, imparerai gli insegnamenti di Gudrun. Conoscerai il pugno della pace. Imparerai a servire i monaci ciechi. Imparerai a leggere nel futuro. Con il tempo, raggiungerai la pace e la conoscenza delle Ave Falene.