Guida del gentiluomo a Whiterun

 

di

Mikael il Bardo

 

 

Benvenuti, gentili signori, a questa guida indispensabile. All'interno di queste pagine, io, il vostro umile autore e mentore, vi descriverò la meravigliosa città di Whiterun, la Perla del Nord.

 

Whiterun offre numerosi svaghi per l'uomo in cerca di avventura, fortuna e compagnia, che sia per una notte o una vita intera. La città è benedetta non da una, ma da due taverne degne di nota, con serve e fanciulle in abbondanza.

 

La città è nell'area centrale di Skyrim, e questo è un bene, poiché tutto è a portata di mano. Abbarbicata su una collina rocciosa, Whiterun domina le pianure verdeggianti che la circondano. Alte mura di legno proteggono gli abitanti da lupi, mammut, banditi e altri pericoli in agguato.

 

Entrando la prima volta dal cancello principale della città, vi ritroverete nel Distretto delle Pianure. Così chiamato in quanto è il più basso dei tre quartieri della città.

 

Ah, ma qui si trova la Giumenta Bardata, che personalmente considero fra le taverne migliori di tutta Skyrim. Il panorama all'interno non è male, ammesso di avere buon occhio per il gentil sesso.

 

Una ragazza robusta chiamata Hulda gestisce il bar. Non lasciatevi ingannare dal suo spietato aspetto nord, perché è posseduta dalla stessa ardente passione che tutte le donne nord cercano in tutti i modi di nascondere. Saadia, la locandiera, è una bellezza Redguard esotica. È piuttosto misteriosa, ma il vostro umile autore è determinato a scoprirne ogni segreto.

 

Fuori dalla Giumenta Bardata c'è un semplice mercato ed è qui che ho trovato il vero amore. Pur non volendo scoraggiare alcun compagno cacciatore (altrimenti per quale motivo dovrei redigere questi tomi se non per fornire una guida in materia?) devo chiedervi di ignorare questa preda.

 

Il suo nome è Carlotta Valentia ed è uno splendore che conduce una vita modesta vendendo il pane e altri beni primari durante il giorno. Che gli dei mi siano testimoni, quella bellezza esuberante un giorno sarà mia!

 

Ovviamente, nel Distretto delle Pianure è possibile trovare altri tipi di servizi. L'Emporio di Belethor offre indumenti di ogni tipo per viaggiatore avventuroso e il Calderone di Arcadia offre i tonici e le erbe tipiche del negozio di uno speziale.

 

La stessa Arcadia è un tipo amabile. Le faccio spesso visita per attaccare bottone, visto che anche lei è un'imperiale lontana da casa. Anche se per i miei gusti è leggermente anziana. Un gentiluomo avanti negli anni potrebbe giudicarla una valida compagna.

 

Se avete bisogno di affilare la vostra lama o sistemare la vostra corazza, la Vergine della Guerra offre servizi da fabbro nei pressi del cancello principale. Il fabbro è una nord di bell'aspetto di nome Adrianne Avenicci, ma è sposata con un bestione chiamato Ulfberth Orso Guerra.

 

Adrianne è piuttosto bella, ma preferirei evitare la lama affilata dell'ascia di suo marito. Se le donne sposate sono il vostro sport preferito, accomodatevi pure, ma non dite che non vi avevo avvertito!

 

Vicino al fabbro c'è il Cacciatore Ubriaco. Qui, si radunano ricchi gentiluomini per condividere bevande e dicerie da tutto il mondo. Se preferite una compagnia più elegante mentre sorseggiate del buon vino, qui vi sentirete a casa.

 

Riguardo al Distretto del Vento non ho molto da dire. La maggior parte degli edifici in questo secondo livello della città è residenziale, ma ci sono anche un Tempio di Kynareth e Jorrvaskr, la sala di bevute dei Compagni.

 

La sala in questione offre delle prospettive interessanti, se preferite donne guerriere forti e senza paura. Purtroppo, non si può dire lo stesso del tempio. La sacerdotessa, Danica Fonte Pura, è interessata quasi esclusivamente a questioni spirituali.

 

Eccoci infine al Distretto delle Nuvole, dominio esclusivo del castello dello jarl. Lasciate che ve lo dica, ho avuto delle avventure dvertenti tra le mura di pietra di Dragonsreach. Le serve sono facilmente colpite dalla vista di un imperiale dalla buona dialettica. In fondo, le nottate di Skyrim sono piuttosto gelide, se capite cosa intendo.

 

Non negherò di aver visitato le prigioni della città una o due volte. Si trovano ai piani inferiori del palazzo.

 

Per quanto riguarda lo jarl e la sua corte, fate il possibile per evitarli. Sono completamente privi di senso dell'umorismo e interesse verso la cultura imperiale. Inoltre, sono tutti uomini ricchi e come tali vanno considerati i vostri concorrenti più seri. Questi nord sono persone semplici, dopotutto, e facilmente influenzabili alla vista di vestiti raffinati o una borsa piena di septim.

 

Ora voglio concludere questa opera augurandovi grande successo nella vostra ricerca di donne e vino. Mentre ve la spasserete, trovate un momento per pensare a me, il vostro umile autore, e ai rischi che ho corso per regalarvi questo rapporto dettagliato sui punti di interesse per gentiluomini esigenti nella grande città di Whiterun.

 

Ah, ma non mentirò dicendo che tutto ciò è stato una sofferenza. Dopotutto, chi è che vuole dormire da solo in una terra fredda e dura come questa? Io no di certo!