Fuoco e fede di Nchunak

 

 

Questo libro è la traduzione di un resoconto dei viaggi di Nchunak fra le varie colonie dei dwemer per spiegare le teorie di Kagrenac.

 

Gli ho chiesto del livello d'illuminazione fra la gente per cui ha parlato e mi ha risposto così: per quanto riguardava le teorie di Kagrenac, c'era stato un solo allievo che avrebbe potuto guidare il popolo attraverso il labirinto che conduce alla vera incomprensione.

 

Ciononostante, mi ha detto che a Kherakah venivano insegnati i precetti di Kagrenac. Ha aggiunto come nulla gli facesse più piacere che vedere i dwemer di Kherakah, il popolo più istruito al mondo, studiare le parole di Kagrenac e dare importanza al loro ruolo nella vita ventura. Per loro non c'era divisione fra i piani, né numerazione dell'amnesia o altra cosa utile, più preziosa della conoscenza di se stessi e del proprio rapporto con il Cuore.

 

Fui abbastanza educato da accogliere queste parole come se fossero un gran complimento e, dopo essermi sfilato l'elmo, lo ringraziai e mi allontanai con una serie infinita di inchini.