Commenti sul Mysterium
Xarxes

Libro quattro

di
Mankar Camoran


Possa il custode della quarta chiave sapere in merito al suo cuore: il Mundex Terrene fu un tempo governato soltanto da tirannici re-dreugh, ciascuno con il proprio dominio, mentre guerre di confine infuriavano tra i loro oceani schiavi. Erano consanguinei del tempo, totem dell'antico, eppure malvagi e colmi di scherno e profani poteri.
Nessuno che fosse in vita era libero dalle sofferenze imposte dai dreugh.

Donai la mia anima al Magna Ge, disse il gioioso nel paradiso, affinché creassero il Rasoio di Mehrunes in segreto, nelle viscere stesse di Lyg, il dominio del Dio Fasullo che svanirà. Sebbene venissero da differenti acque, ciascun cucciolo condivideva un unico scopo: generare un principe del bene, filando le sue sembianze in fasce casuali e impregnandolo con il bene più prezioso e raro dell'Oblivion: la speranza.

Incessantemente io intono dal paradiso: "Mehrunes il Ladro, Mehrunes il Corpo del Dio, Mehrunes le Rosse Braccia che Ascesero! Nu-Mantia! Libertà!".

Non disperato poiché quei giorni torneranno, i miei novizi! Poiché come Mehrunes scagliò giù Lyg spezzandone il volto, dichiarando liberi tutti i diciannove e nove e nove oceani, così spezzerà la corona serpente del dominio di Cyrodiil creando una federazione!

Tutto cambierà ancora come cambiò in quei lontani giorni, poiché con la magica parola Nu-Mantia una grande ribellione si scatenò e abbatté le torri di CHIM-EL GHARJYG, i templari del Dio Fasullo furono massacrati, il sangue cadde come rugiada dall’alto verso le fosse più profonde, dove gli schiavi con espressioni di furia alzarono catene e denti contro i loro carcerieri e tutte le speranze furono spazzate dal fuoco.

La vostra alba ascolta, mio signore! Che tutto l'Aurbis possa comprendere di essere libero! Mehrunes è giunto! Non vi è altro dominio se non la libera volontà!

I soli furono lacerati mentre le tue Legioni Rosse mossero dal Lyg nell'entroterra del gelo, una legione per ciascun cucciolo, e Kuri venne abbattuto e Djaf venne rovesciato e Horma-Gile venne spezzato con gelido sale e in eterno chiamato Hor, e così sarà di nuovo nel tempo dei cancelli.

Sotto gli acquitrini, Malbioge venne abbattuta, quell'antica Città delle Catene, estinta dal calore di nuove ossa e liberata. Galg e Mor-Galg furono abbattute insieme in una sola notte di luce e così sarà di nuovo nel tempo dei cancelli.

Nient'altro che sventura per NRN che è divenuto La Fossa e sette maledizioni sul suo dreugh, il Vermae NI-MOHK! Ma per questo le crociate saranno come la creazione del mio signore, cucciolo per tramite del Ge agente per tua volontà, di nessun ostacolo se non per la tua stessa coscienza! Sappi che il tuo Inferno è spezzato, popolo dell'Aurbis, e prega il Nu-mantia che è libertà!